Piano Frequenze: l'ARI c'è!

Cari Amici,
in allegato trovate le proposte ed i suggerimenti inviati tramite PEC dall'ARI in forma ufficiale al MISE in vista della stesura del nuovo Piano Nazionale Ripartizione delle Frequenze (PNRF). Anche in questa occasione debbo congratularmi e ringraziare a nome del Consiglio Direttivo Nazionale tutto, coloro che hanno collaborato alla formulazione delle nostre proposte per l'impegno e la professionalità dimostrata anche in questa occasione. Tra i tanti mi corre l'obbligo anche di ringraziare in particolare il Presidente del C.R. Lazio Alessandro Lupi, IZ0UME per la sua disponibilità. Come vedete l'ARI c'è! Sempre al vostro fianco.Ovviamente la mail di avvenuta ricezione della nostra PEC da parte del Mise è arrivata regolarmente e puntualmente.Ed è a disposizione di ogni Socio che sia Socio...anche se scettico.Tutto il resto è noia

Gabriele Villa, I2VGW


Clicca qui per scaricare la documentazione in .zip

 


 

Salviamo le stazioni di Tempo!

Riportiamo di seguito il link di una raccolta firme per chiedere al governo degli Stati Uniti di mantenere in funzione le stazioni di tempo e frequenza campione WWV e WWVH che trasmettono sulle decametriche.
L'utilità di queste stazioni risiede, ancor'oggi, nonostante per l'ora esatta ci siano i sistemi satellitari e il NTP in rete, nella verifica delle condizioni di propagazione, nelle bande HF coperte da questo servizio.
Le firme devono superare il numero di 100.000 e a oggi ne sono state raccolte quasi 15.000. Cliccando a questo link sono semplicemente richiesti nome, cognome ed indirizzo e-mail. Non si dev'essere necessariamente cittadini americani per sottoscrivere la petizione.



 

Il Diploma del 70° anniversario di RadioRivista e il RR Challenge

Come tutti saprete il nostro "magazine" compie quest'anno la sua settima decade di vita, e ci sembra doverosa una celebrazione con un Diploma ad hoc.
Per l'occasione ci è stato già assegnato dal Ministero un call speciale, II2RR (che, peraltro ha subito esordito durante il CQ WPX Contest RTTY dello scorso Febbraio), al quale è abbinato lo Special ASC - H70RR, inoltre abbiamo chiesto la collaborazione delle Sezioni ARI, ancora una volta, perché riteniamo che le Sezioni sono il perno dell'Associazione e celebrare il 70° di RR solo con un nominativo speciale appare riduttivo.
Ogni Sezione potrà operare compatibilmente con le proprie "forze" ovvero operatori, quando vorrà e come vorrà.

Ma non è finita qui. Dato che un po' di sano agonismo non fa mai male abbiamo anche previsto una competizione con classifica a punti, il Challenge RR: nello stesso periodo di tempo, cioè da Aprile a Dicembre ogni collegamento con stazioni italiane di club, speciali, e delle isole minori, siano esse stazioni ARI oppure no, avrà un punteggio differente, ogni collegamento con la Stazione Speciale II2RR varrà 10 punti.

Troverete tutti i dettagli nel numero di Radio Rivista di Aprile e in questa pagina sul nostro sito.


 

 PAGINA 1 /  PAGINA 2  /  PAGINA 3